mercoledì 12 gennaio 2011

ecco i 500 euro ai Giovani Padani (ora ritirati)

Ieri abbiamo dato la notizia che la Provincia di Bergamo, il cui presidente è Ettore Pirovano, ha pagato una festa organizzata dai Giovani Pagani.

Lo scoop è di Matteo Rossi, consigliere provinciale del Pd, ed è stato ripreso anche da BergamoNews e Eco di Bergamo.

La delibera (delibera di Giunta n° 605 del 23 dicembre 2010) potete trovarla qua.

Si legge:
OGGETTO:
APPROVAZIONE QUINTO ELENCO ANNO 2010 DI BENEFICIARI DI CONTRIBUTI STRAORDINARI PER INIZIATIVE VARIE DI SOSTEGNO ALLE ATTIVITA' GIOVANILI E POLITICHE MONTANE. SPESA €. 88.450,00=.
Ecco la tabella (una della quattro) che elenca coloro che si prendono i soldi:


Quindi l' "Associazione Giovani Padani (Valle Seriana)" si è presa 500 euro per l' "Organizzazione II^ Edizione Orobic Bier Fest in comune di Gazzaniga".
Cinquecento euro per un Provincia come quella di Bergamo non sono nulla. Ma per chi non ha un lavoro o una casa sarebbero preziosi.

I problemi, aldilà della cifra, sono due (come scrive Matteo Rossi):
  1. E’ un patrocinio che di certo stride con quanto dichiarato lunedì in commissione proprio dall’Assessore Carrara che, forte delle iniziative in cantiere sui rischi di incidente legati all’uso di alcool e sostanze, ha affermato che ovviamente questa scelta sarebbe stata in contrasto con il sostegno ad iniziative come quella di cui sopra.
  2. La Giunta Pirovano ha finanziato direttamente un’associazione di partito.
Senza contare che il partito in questione (Lega Nord) è lo stesso di Pirovano.

Fortunatamente, grazie allo sgamo, si è deciso di non destinare più i soldini.


Se Lista Bettoni e Pd (buonanotte Idv) non avessero scovato 'sta cosa, i minitrota avrebbero preso 500 euro. Viva Roma Ladrona.