mercoledì 3 novembre 2010

SCOOP: Roberto Pinotti è fascista!

Dopo gli scoop e le inchieste contro Di Pietro, Travaglio, Bocassini, Mesiano, D'Addario,  Boffo e per ultimo Fini, nientepopodimeno che Il Giornale e Libero hanno passato a questo blog un nuovo scoop che interessa direttamente chi vi scrive. Il titolo è un ossimoro puro: Roberto Pinotti è fascista. Sì, avete capito bene: E' FASCISTA. E chi lo accusa di cotanto estremismo? Personaggi autorevoli quali il Culetto Tulbocs e tale Lorenzo Piazzalunga. E dato che loro, o per lo meno il secondo, di estremismi se ne intendono c'è da fidarsi ciecamente. Ora avrò paura ad andare in giro, metti che mi imbatto in alcuni comunisti che cercano di occupare il primo capannone che incontrano, potrebbero pestarmi.
Perché sono tempi duri per quegli estremisti che vorrebbero un dialogo con tutti, indipendentemente dal partito o dall'ideologia. Per coloro che contano solo le idee e pensano che l'unica via sia il dialogo. Ma questo pensiero rivoluzionario e giacobino non va bene ad alcune persone, le quali di dialogo comune sono molto esperti. Basta che sei tesserato per Rifondazione Comunista e puoi parlare che è una meraviglia. Ma si sa: Movimento Studentesco non è Rifondazione. Come dire che Roberto Pinotti non è fascista.

A proposito, come ogni campagna di fango che si rispetti, ecco le prime prove dell'inchiesta.

Purtroppo per un errore ho cancellato tutte le foto del blog e non sono riuscito a recuperare alcune foto.

Perché essere fascisti è figo. Ma esserlo a propria insaputa è ancora meglio.

8 commenti:

  1. scusa, io non ti conosco però un commento lo vorrei fare. Non penso proprio che tu sia fascista, però ci sono da dire 2 cose.
    1. Mi sembra normalissimo e doveroso che al Paci se la prendano con chi disegni svastiche: ogni italiano onesto a mio parere dovrebbe essere antifascista. E non mi sembra tanto normale che uno disegni una svastica "cosi per caso"... sinceramente a me non è mai capitato. I simboli vogliono dire molto per chi ha degli ideali. Disegnare una svastica solitamente significa dichiararsi fascista.
    2. Solitamente solo i fascisti o persone con scarsa cultura politica rispondono all'accusa di essere fascisti elencando i morti nella Russia di Stalin, paragonando fascismo e comunismo. Il motivo è semplice. L'antisemitismo e gli stermini nazisti fanno parte dell'ideologia nazista. Gli stermini di Stalin con il comunismo non centrano un emerito cazzo. Il comunismo è semplicemente un modello economico contrapposto al libero mercato. I dittatori in tutto il mondo uccidono e deportano gente e l'hanno sempre fatto e come loro l'ha fatto Stalin. E' la dittatura di Stalin che ha ammazzato quelle persone mica il comunismo! Marx non ha mai teorizzato la deportazione nei gulag! Tutti i comunisti di oggi ripudiano le deportazioni di Stalin, come ripudiano quelle di qualsiasi altro dittatore. Il nazismo è invece basato sul razzismo e sul predominio di una "razza" su un altra. La differenza è enorme, non so se mi spiego.
    Ah e non per minimizzare quello che è stato(è stata una carneficina delle peggiori mai avvenute, che disprezzo con tutte le mie forze) ma i morti sono stati circa 3 milioni nei gulag, o comunque di sicuro non 80. Questo per dire che se uno spara informazioni e numeri a caso in un blog non può essere preso seriamente come fonte di informazione veritiera in futuro.

    Gusmini Alessandro

    RispondiElimina
  2. 1) non era una svastica ma una celtica;
    2) la storia dei morti di stalin l'ho scritto su face e non sul blog; e i morti sono 80 milioni (alcuni teorizzano di più) e non tre.

    RispondiElimina
  3. al di la dei morti,che comunque non sono piu di 10 chissenefrega è sempre un numero altissimo, piu che altro il paragone comunismo- fascismo non ci sta per niente, stalin non è il comunismo mentre mussolini è il fascismo

    RispondiElimina
  4. Pinotti gioca con le palle di carta nel corridoio del liceo!!!!!!!!
    questo si che è sputtanamento!!!!!!!!!!!
    ma come fa uno a fare dei discorsi seri........... e poi comportarsi a scuola come un bambino delle elementari!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Palmiro Togliatti per es. "è stato il comunismo" per tanti anni e per milioni di Italiani.......
    ma ci si dimentica che è stato anche per molti anni il braccio destro di stalin e complice dei suoi crimini
    Non c'è da essere orgogliosi ne per il ventennio fascista ne per il decennio successivo credetemi!

    RispondiElimina
  6. "Pinotti gioca con le palle di carta nel corridoio del liceo!!!!!!!!
    questo si che è sputtanamento!!!!!!!!!!!
    ma come fa uno a fare dei discorsi seri........... e poi comportarsi a scuola come un bambino delle elementari!!!!!!!!!!!!!! "

    ATTENZIONE. Mi devo dimettere?

    RispondiElimina
  7. pinotti ma quale balle racconta. quelli che menano oggi sono i giovani fascisti, legga i giornali degli ultimi 6 anni, come mai come mai non se ne e` accorto......i comunisti oggi se menano e` solo per difendersi....dai fascisti appunto! E lei sa benissimo, o Pinotti, che la celtica e` anche simbolo fascista. ma lei pinotti ha qualche simpatia per i fascisti??? Ci dica solamente si` oppure no. riesce a parlare???? Martin.

    RispondiElimina
  8. stalin ha fatto morire milioni di persone cosi` come hitler e non credo proprio che dobbiamo disquisire se ne ha fatti morire piu` hitler o stalin......suvvia un minimo di serieta`! altrimenti viene un brutto sospetto! ma mi chiedo cosa mai c`incastra il comunismo russo con il comunismo italiano! signori siamo in italia! parliamo di noi! Togliatti sappiamo che rapporti aveva con Stalin e forse chissa` lo ricattarono su questo per fargli fare la legge che libero` tutti i fascisti.....pertanto i fascisti devono stare zitti....il capo dei comunisti li ha liberati....purtroppo per noi e per i partigiani torturati e massacrati dai fascisti!!! Martin.

    RispondiElimina